ANDREA BRUSADIN TATTOO ARTIST

tatuaggi realistici e non solo a pordenone

Andrea Brusadin, artista italiano specializzato nella tecnica realista e nella ritrattistica. Nasce a Pordenone, nel 1993. Frequenta il liceo artistico con indirizzo design, senza però perdere mai la passione per una rappresentazione figurativa più artistica che tecnica. Da sempre appassionato di tatuaggi decide dopo vari trascorsi di trasferirsi per un periodo di sei mesi a Milano; in questa occasione frequenta la Milano Tattoo School, conseguendo l’attestato di abilitazione alla pratica del tatuaggio. In questo periodo inoltre si dedica alla pittura, conservando però l’attrazione al mondo dell’inchiostro su pelle; non perde occasione di visitare svariati studi per acquisire varie tecniche che successivamente metterà in pratica nel suo lavoro.

Nel Settembre del 2013 finalmente prende la decisione di buttarsi nel mondo del tatuaggio, aprendo il suo studio: CYMK Tattoo Shop, nome che cambierà successivamente in Tattoolab, a seguito dell’ampliamento del negozio stesso. Da qui in poi la sua carriera è stata un continuo di soddisfazioni e crescita.
Ha partecipato a svariate convention in Italia. Ha vinto il suo primo premio come terzo classificato nella categoria “Realistico” alla Passion Art Tattoo di Bolzano nella sua seconda edizione nel Marzo 2016, che lo ha spronato ulteriormente a migliorarsi. Ha successivamente partecipato alla Convention di Rimini, aggiudicandosi due premi, primo e secondo classificato nel “Best of Day”; Tornato a Bolzano nel Settembre 2016 si è aggiudicato due ulteriori premi, il secondo posto nella categoria “Realistic”, nonché il terzo posto nell’”Other style”. Infine la sua ultima soddisfazione è stata nell’aggiudicarsi il secondo posto nella categoria “Black and Grey” all’International Tattoo Expo a Trieste. Successivamente ha partecipato alla prima edizione della Passion Art di Verona, aggiudicandosi il primo posto nella categoria “Realistic”. A Perugia nel 2017 ha vinto il terzo ed il secondo posto nel “Best Realistic”, vincendo poi il primo al “Best of show”. Al Tatuami, a Milano, sempre nel 2017 ha vinto il secondo posto nel “Best Realistic”